Juventus, goal storico di Ramsey: il n° 300 in Champions League

Dopo la vittoria della Juventus a Mosca, Ramsey chiede scusa a Ronaldo per la prima rete dei bianconeri: "Sono andato sul pallone per istinto".
Dopo la vittoria della Juventus a Mosca, Ramsey chiede scusa a Ronaldo per la prima rete dei bianconeri: "Sono andato sul pallone per istinto".

Che sia di Cristiano Ronaldo o di Ramsey, poco importa. Il goal che ha portato la Juventus in momentaneo vantaggio in casa della Lokomotiv ha comunque una sua valenza storica: come rivela Opta, è il numero 300 messo a segno dai bianconeri nella moderna Champions League, dunque dal 1992/93.


La Juventus fa dunque cifra tonda, ed è la prima: nessuna italiana, prima di questa sera, aveva mai raggiunto quota 300 nella competizione per club più importante d'Europa. C'è riuscita la Vecchia Signora, grazie alla zampata di Ramsey che ha ribadito in rete una punizione di Ronaldo malamente bucata da Guilherme.

Se l'ex giocatore dell'Arsenal, che peraltro diventa il primo britannico a segno in Champions League con la maglia della Juventus, ha firmato il goal numero 300, per il primo bisogna andare indietro alla stagione 1994/95: lo realizzò Michele Padovano in casa del Borussia Dortmund.

La Juventus, in ogni caso, non è al primo posto in questa classifica: in vetta c'è il Real Madrid, a quota 554, quindi Barcellona, Bayern e Manchester United. In quinta posizione, appunto, ecco i bianconeri.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...