Juventus-Haaland, i dubbi di Paratici

Nella corsa per assicurarsi le prestazioni di Erling Braut Haaland, oltre alle big dei campionati esteri c'è anche la Juventus, ma nelle ultime ore il club bianconero sta riflettendo su alcuni dubbi posti da un possibile ingaggio del talento norvegese del Salisburgo.

Come riportato da 'Tuttosport', infatti, la Juventus vede come aspetto positivo il costo attuale della clausola per liberare il bomber, che si aggira attorno ai 30 milioni, ma un ostacolo ben più alto è rappresentato dalla faraonica richiesta d'ingaggio: Haaland, infatti, vuole 8 milioni l'anno dalla sua prossima squadra, e se nella seconda parte di stagione dovesse replicare le prestazioni della prima difficilmente sarebbe disposto ad abbassare le pretese.

Per Paratici e il resto della dirigenza bianconera, poi, c'è un altro dubbio non di poco conto: nella rosa attuale Haaland si inserirebbbe come quarta punta, alle spalle di gente come Ronaldo, Dybala e Higuain. Il posto da titolare, quindi, non sarebbe per nulla scontato.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...