Juventus, Higuain ringrazia Sarri: "Aveva ragione, dovevo cambiare nella testa"

Gonzalo Higuain in conferenza prima di Juventus-Atletico Madrid: "Sono felice, tutto sta andando bene. Staffetta con Dybala? Ci sta".
Gonzalo Higuain in conferenza prima di Juventus-Atletico Madrid: "Sono felice, tutto sta andando bene. Staffetta con Dybala? Ci sta".

Dopo la decisiva doppietta firmata contro l'Atalanta tocca a Gonzalo Higuain prendere la parola alla vigilia di Juventus-Atletico Madrid , gara che potrebbe blindare il primo posto nel Gruppo D di Champions League.

Il Pipita in conferenza stampa non ha nascosto tutta la sua gioia per la scelta di restare alla Juventus nonostante le tante voci di mercato della scorsa estate.

"Sinceramente mi sento felice non solo per aver deciso di rimanere, ma anche per la maniera con cui mi hanno accolto i compagni e lo staff. Avevo trascorso due anni bellissimi. Tutto sta andando bene, ma non mi accontento".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Higuain accetta senza polemiche anche la staffetta col connazionale Dybala.

"Ci sta. Nelle grandi squadre con grandi giocatori è normale. Stiamo facendo entrambi bene, il mister ci sta aiutando. Mi piace giocare sia con Dybala sia con Ronaldo. Sono due grandissimi e devo adattarmi alle loro caratteristiche".

Riguardo al suo rapporto con Sarri invece Higuain ribadisce il grande feeling e ricorda la stagione record trascorsa insieme a Napoli.

"Con lui ho vissuto le migliori stagioni della mia carriera. So quello che vuole per aiutare la squadra. Io volevo restare alla Juventus a prescindere da Sarri ma il mister aveva ragione sul fatto che qualcosa doveva cambiare nella mia testa. Sarri è sempre andato in crescendo. A Napoli mi ha fatto fare il record di goal in serie A, ha sempre cercato il meglio e ce l'ha fatta".

Il Pipita infine ammette di non essere più ossessionato dal goal come in passato.

"L'Importante è che se non segna uno, segna l'altro. Non faccio paragoni con le stagioni precedenti, cerco di migliorare ogni anno. Provo a imparare sempre dai miei compagni, che mi stanno aiutando. Sto bene: mentalmente e fisicamente".

Potrebbe interessarti anche...