Juventus, il declino di Marchisio: Ventura lo 'taglia' ancora dai convocati dell'Italia

Claudio Marchisio non rientra più nei piani di Giampiero Ventura: il Ct lo ha escluso dai convocati e sembra voler puntare sui giovani.

Leggendo la lista dei convocati del Ct Giampiero Ventura per il doppio impegno della Nazionale azzurra contro l'Albania nelle Qualificazioni a Russia 2018, e con l'Olanda in amichevole, spicca e non potrebbe essere altrimenti, l'assenza di Claudio Marchisio.

Il 'Principino', nonostante la lunga riabilitazione dopo l'intervento di ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro sia ormai soltanto un ricordo, fatica a ritrovare la sua miglior condizione e rappresenta al momento una terza scelta per Allegri, che gli preferisce Khedira e Pjanic.

L'ingresso in campo nel finale della sfida di ritorno contro il Porto in Champions League non è bastata alla bandiera bianconera per strappare la convocazione in Azzurro, dove manca dal 17 novembre 2015 (Italia-Romania 2-2). Per lui, che ha compiuto 30 anni a gennaio e rappresenta un simbolo del ciclo vincente la Juventus, il segnale di un declino che appare evidente nei numeri.

Quest'anno il centrocampista, che con la maglia dell'Italia conta 54 presenze e 5 goal, appena 18 presenze e 2 reti (11 e un goal in Serie A). La miglior forma è lontana e, considerato che il Ct sembra intenzionato per il futuro a puntare sui giovani e su giocatori pronti, al top della condizione, non sarà facile per lui riconquistare la maglia azzurra e un posto per i Mondiali 2018.

Marchisio non è peraltro l'unico juventino a non far parte della lista dei 27 azzurri: out anche Giorgio Chiellini, anche lui alle prese con una stagione tormentata, ufficialmente per infortunio. Sta di fatto che anche il difensore sta lentamente retrocedendo nelle gerarchie di Ventura, che lo ha utilizzato soltanto nelle prime 2 partite della sua gestione contro Francia e Israele. 

Non sorprende allora che per la prima volta dopo tanti anni gli juventini chiamati dal Ct Ventura (Buffon, Barzagli, Bonucci e Rugani) siano lo stesso numero degli interisti (D'Ambrosio, Candreva, Gagliardini ed Eder).

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità