Juventus, infortunio per Pjanic in Nazionale: problema all'adduttore

Miralem Pjanic sostituito nel secondo tempo di Bosnia-Italia: problema muscolare all'adduttore per il centrocampista della Juventus.
Miralem Pjanic sostituito nel secondo tempo di Bosnia-Italia: problema muscolare all'adduttore per il centrocampista della Juventus.

Juventus in ansia per le condizioni di Miralem Pjanic, che alza bandiera bianca nel corso del match di qualificazione agli Europei 2020 tra Bosnia e Italia: il centrocampista della Juventus ha dovuto lasciare il terreno di gioco nel secondo tempo.


Il giocatore bosniaco si è fermato al 77' sul risultato di 0-3 per gli azzurri accasciandosi a terra da solo ed è stato costretto al cambio: al suo posto l'allenatore ha mandato in campo Jajalo. Subito il compagno di club Bonucci si è avvicinato al centrocampista per sincerarsi delle sue condizioni.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Pjanic si è immediatamente toccato l'adduttore prima di lasciare il campo: potrebbe trattarsi di una ricaduta per il classe '90, che aveva già sofferto lo stesso infortunio in questa stagione. Soltanto gli esami strumentali sapranno dare con esattezza i tempi di recupero, ma a questo punto la sua presenza nel prossimo turno di campionato sul difficile campo dell'Atalanta sembra in forte dubbio.

Al termine della gara Pjanic ha forti dubbi sul suo infortunio:

"Spero non sia nulla di grave, spero di essermi fermato in tempo. Ho questo problemino che mi porto avanti da un po', vedremo...".

Potrebbe interessarti anche...