Juventus, Khedira fuori tre mesi

Brutte notizie per la Juventus. I tempi di recupero di Sami Khedira saranno infatti più lunghi del previsto dopo l'operazione in artroscopia al ginocchio sinistro avvenuta in Germania, ad Augsburg.

L'intervento è perfettamente riuscito, ma il nazionale tedesco tornerà a disposizione di Maurizio Sarri solo a marzo e non a gennaio come ottimisticamente preventivato al momento della decisione di far operare il giocatore.

"Si è svolto oggi ad Augsburg, in Germania, l’intervento di "pulizia" per via artroscopica al ginocchio sinistro di Sami Khedira - si legge nel comunicato diramato dalla Juventus sul sito ufficiale - L’operazione, effettuata dal Dottor Ulrich Boenisch, alla presenza del medico sociale Nikos Tzouroudis, è perfettamente riuscita e il giocatore potrà iniziare da subito le cure riabilitative. I tempi di recupero previsti sono di circa tre mesi".

Khedira dovrebbe quindi tornare in tempo utile per gli ottavi di finale di Champions League (10-11/17-18 marzo), ma è possibile che a gennaio la dirigenza della Juventus decida per un intervento sul mercato, che potrebbe essere eluso attraverso la decisione di inserire in lista Champions Emre Can, escluso a sorpresa a settembre.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...