Juventus, la notte di Higuain: finalmente decisivo in Champions

Quattro stagioni dopo, riecco Gonzalo Higuain . Ma soprattutto, è la prima volta in semifinale. L'attaccante della Juventus trafigge due volte il Monaco e si riscatta in Champions, dove i numeri fatti registrare fin qui non esaltavano e che invece al 'Louis II' hanno subito una brusca impennata.

Il Pipita ritrova il goal nella fase ad eliminazione diretta dopo esserci riuscito l'ultima volta nel 2012/2013 (non accadeva da 7 partite), quando col Real Madrid bucò la rete del Galatasaray in un quarto di finale.

Fino a quel momento, dagli ottavi in poi, l'argentino in carriera era entrato nel tabellino marcatori soltanto in un'altra circostanza (sempre con i 'Blancos' ,in un 4-1 al CSKA Mosca nel 2011/2012). In tutto 2 sigilli dunque, trovati in ben 24 partite: uno ogni 744'.

"Era importante vincere - le sue parole a 'Mediaset' - Ora abbiamo il campionato, speriamo di far nostro il derby e chiudere presto il discorso Scudetto. Rendo meno in Europa? Cerco sempre di fare bene, dovevo solo stare tranquillo. Ho sempre sentito la fiducia di tutti, nel calcio chi lavora viene premiato".


Guai però a sentirsi già in finale: "Manca ancora il ritorno, loro sono forti e speriamo di arrivarci. Non prendere goal contava, sono felice per questa serata. E' un passo importante verso Cardiff, ma mancano ancora 90'. Siamo vicini a vincere qualcosa ma non abbiamo fatto ancora nulla, sono 3 obiettivi molto importanti".

Per Higuain le reti totali in Champions diventano 17, mentre quelle realizzate nell'edizione 2016/2017 del torneo sono 5 (3 nella fase a gironi: 2 alla Dinamo Zagabria e uno al Lione) e rappresentano il suo miglior score di sempre nella Coppa dalle grandi orecchie. Superato il bottino fatto registrare col Napoli nel 2013/2014, ossia 4.

Il tabù sfatato più importante, però, è quello che ha visto il numero 9 della Juve (31 goal stagionali) rompere il ghiaccio in una semifinale di Champions: una gioia mai provata, perlomeno fino alla notte di Montecarlo. Se Cardiff è vicina, il merito è del Pipita.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità