Juventus-Lazio per la Supercoppa: i dubbi di Sarri sono in attacco

Juventus e Lazio si contendono a Riyadh la Supercoppa Italiana. Ancora qualche dubbio per Sarri, Simone Inzaghi invece va sul sicuro.
Juventus e Lazio si contendono a Riyadh la Supercoppa Italiana. Ancora qualche dubbio per Sarri, Simone Inzaghi invece va sul sicuro.

Il calcio italiano assegna il suo primo trofeo della stagione e lo fa mentre il 2019 si prepara ad andare in archivio. A Riyadh andrà in scena la sfida che metterà in palio la Supercoppa Italiana e a contendersela saranno due tra le squadre più in forma del momento: la Juventus e la Lazio.

Una sfida che potenzialmente promette grande spettacolo quella King Saud University Stadium, visto che da una parte ci saranno i campioni d’Italia che cercano il primo alloro dell’era Sarri e dall’altra ci saranno i biancocelesti di Inzaghi che, non solo hanno dimostrato di essere una delle più belle e importanti realtà del campionato in assoluto, ma che poche settimane fa, lo scorso 7 dicembre, hanno già dato prova di avere le qualità per poter battere Cristiano Ronaldo e compagni.

Maurizio Sarri disegnerà la sua Juve con l’ormai consueto 4-3-1-2 nel quale, nella linea di difesa davanti a Szczesny, ritroverà posto al fianco di Bonucci, dopo tre panchine consecutive, De Ligt. A presidiare gli esterni saranno invece Cuadrado ed Alex Sandro.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Le chiavi del centrocampo saranno affidate a Pjanic, con Bentacur e Matuidi che andranno a completare la cerniera di mediana, mentre il dubbio più grande riguarda l’attacco. Data per scontata la presenza di Cristiano Ronaldo, Sarri potrebbe puntare su un tridente ‘pesante’ che preveda Dybala a supporto del fuoriclasse lusitano e di Gonzalo Higuain, ma potrebbe anche inserire dal 1’ uno tra Ramsey e Bernardeschi sulla trequarti rinunciando proprio al Pipita.

Simone Inzaghi si affiderà ad un 3-5-2 nel quale saranno Luiz Felipe, Acerbi e Radu a completare il trio di difesa davanti a Strakosha.

A centrocampo, Lazzari e Lulic agiranno sugli out di destra e sinistra, mentre in mediana, ai fianchi del perno centrale Lucas Leiva, ci saranno Milinkovic-Savic e Luis Alberto. In attacco spazio a Correa e al capocannoniere del campionato Ciro Immobile.

Le probabili formazioni di Juventus-Lazio:

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Dybala; Higuain, Ronaldo.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Immobile, Correa.

Potrebbe interessarti anche...