Juventus-Milan, polemiche senza fine: minacciato l'arbitro Massa

La Questura di Imperia ha denunciato un tifoso del Milan dopo gli insulti e le minacce all'arbitro Massa al termine di Juventus-Milan del 10 marzo.

Sono ancora vive le polemiche del dopogara di Juventus-Milan, match vinto per 2-1 dai bianconeri grazie ad un contestatissimo calcio di rigore assegnato dall'arbitro Massa nell'ultimo minuto di recupero, che ha fatto scattare la rabbia dei tifosi rossoneri.

La situazione è però degenerata: secondo quanto riportato da 'La Stampa' infatti, Massa avrebbe ricevuto delle minacce dapprima tramite una telefonata, seguita da una lettera anonima contentente anch'essa gravi minacce.

Un caso spinoso che ha attirato anche le attenzioni della Digos, la quale sta già indagando sulle minacce ricevute dal fischietto, finito nell'occhio del ciclone per la sua decisione più che dubbia.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità