Juventus, Mughini scrive a Sarri: "Grazie per aver sostituito Ronaldo"

In una lunga lettera pubblicata su 'Dagospia' Giampiero Mughini elogia Sarri: "Grazie per il suo rigore professionale e del suo amore per il calcio".
In una lunga lettera pubblicata su 'Dagospia' Giampiero Mughini elogia Sarri: "Grazie per il suo rigore professionale e del suo amore per il calcio".

Il polverone sollevato dalla reazione scomposta di Cristiano Ronaldo per la decisione di Maurizio Sarri di sostituirlo al 55' di Juventus-Milan sta avendo un'eco mediatica impressionante. Piovono commenti dagli opinionisti di tutto il mondo.

Dopo le dichiarazioni agrodolci di Gary Lineker che da una parte ha criticato ronaldo e dall'altra ha elogiato il tecnico di Bagnoli, arriva la lettara di un celebre juventino come Giampiero Mughini. Il giornalista dagli iconici occhiali rossi ha pubblicato su 'Dagospia' una missiva all'indirizzo di Sarri, ringraziandolo per il coraggio dimostrato in occasione della sostituizione del fuoriclasse portoghese.

"Caro mister Sarri, Le scrivo per ringraziarla del coraggio e del rigore professionale che lei ha dimostrato ieri, a pochi minuti dall’inizio del secondo tempo, nel decidere di mettere fuori Cristiano Ronaldo, sino a quel momento di gran lunga il peggiore in campo, e sostituirlo con Paulo Dybala. Grazie, mister. Grazie del suo rigore professionale. Grazie del suo amore per il calcio. Grazie della sua dirittura umana e professionale. Per tutto il resto, crepi il lupo e viva la nostra magnifica Juve".

Dalla penna di Mughini escono solo parole al miele per l'ex allenatore di Chelsea Napoli, che sembra essere quello che è uscito più rinforzato dalla vicenda nelle opinioni di tifosi ed addetti ai lavori. Per Cristiano Ronaldo, intanto, tiene banco la discussione sul suo stato fisico e su quel problema al ginocchio che preoccupa la 'Vecchia Signora'.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...