Juventus, multa da 3mila euro per un collaboratore di Pirlo: il motivo

Alessio Eremita
·1 minuto per la lettura

Il Giudice Sportivo ha reso noti i provvedimenti dopo i due recuperi di Serie A che si sono disputati ieri: Juventus-Napoli (terza giornata) e Inter-Sassuolo (ventottesima giornata). Squalificati per un turno il centrocampista nerazzurro Nicolò Barella e il trequartista neroverde Hamed Traoré. Entra invece in diffida l'inglese Ashley Young.

Juventus-Napoli | Jonathan Moscrop/Getty Images
Juventus-Napoli | Jonathan Moscrop/Getty Images

Le sanzioni non finiscono qui. Un componente dello staff tecnico di Andrea Pirlo, il collaboratore Antonio Gagliardi, è stato multato di 3mila euro per aver protestato animatamente contro l'arbitro nel tragitto che porta dal campo agli spogliatoi dell'Allianz Stadium.

Ecco la motivazioni del dottor Gerardo Mastrandrea: "Ammenda da 3mila euro per Antonio Gagliardi: perché, al termine del primo tempo, nella zona antistante gli spogliatoi, rivolgeva al Direttore di gara espressioni irrispettose".

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.