Juventus, orologio da polso per monitorare i giocatori durante l'estate

Goal.com
I bianconeri, pur dovendo affrontare il Napoli per due volte in tre giorni tra campionato e Coppa Italia, non rimarranno nel capoluogo campano.

Juventus: i bianconeri non faranno tappa unica a Napoli

I bianconeri, pur dovendo affrontare il Napoli per due volte in tre giorni tra campionato e Coppa Italia, non rimarranno nel capoluogo campano.

A maggior ragione dopo questa ennesima stagione vittoriosa, Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, esige dai suoi giocatori il massimo impegno e la massima professionalità per dare l'assato alla Champions League ed al sesto Scudetto consecutivo.

Ed è forse per questo motivo che tutti gli elementi della rosa della Vecchia Signora hanno visto stilato per ognuno di loro un programma di lavoro personalizzato per arrivare al meglio al raduno estivo.

Per controllare se effettivamente Buffon e compagni rispetteranno le tabelle previste, Allegri ed il preparatore atletico avranno a disposizione un orologio ipertecnologico, con cardiofrequenzimetro e Gps, che sarà addosso ad ogni atleta, in maniera tale che i dati in tempo reale arriveranno sui computer dell'allenatore piemontese e dello stesso preparatore.

Non sarà quindi possibile mentire e già al momento del primo giorno di lavoro sarà ben chiaro per Allegri capire coloro che sono stati 'buoni' e coloro che invece devono essere messi dalla parte dei 'cattivi'.

 

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...