Juventus, pareggio contro lo Standard nell'ultimo test

Getty Images

Dopo due vittorie, contro Arsenal e Rijeka, la Juventus chiude il trittico di amichevoli invernali prima della ripresa del campionato con un pareggio contro lo Standard Liegi .

All'Allianz Stadium, in un match giocatosi a porte chiuse come quello contro i croati, è finita 1-1 : la squadra di Allegri , scesa in campo con una formazione che potrebbe ricalcare per buona parte quella che scenderà in campo contro la Cremonese il 4 gennaio per la ripresa del campionato, ha iniziato bene, sfiorando il gol in due circostanze con l'ispirato Kean, che si è visto annullare un gol per fuorigioco, andando però in svantaggio alla mezz'ora per una sfortunata autorete di Danilo , che ha deviato rocambolescamente un pallone respinto male da Szczesny, autore di un'uscita sbagliata su un calcio piazzato battuto dall'ex Udinese Stipe Perica.

Reazione immediata per la Juve, ma Kean si è visto respingere dal palo il pallone del potenziale pareggio, arrivato all'11' della ripresa su rigore trasformato da Soulé e concesso per un fallo di Dussenne sul neo-entrato Compagnon .

L'Under 23 è stato tra i più brillanti di un secondo tempo giocato dalla Juve con molti giovani, tra i quali ha brillato il solito Iling-Junior , ma il gol del sorpasso non è arrivato. Da segnalare l'uscita all'intervallo di Szczesny per problemi al collo: al suo posto ha giocato Mattia Perin.