Juventus, Pogba risponde a Bonucci e fa sognare i tifosi: "Capitano"

La risposta social di Pogba a Bonucci fa impazzire i tifosi bianconeri che continuano a sognare il ritorno del francese alla Juventus.
La risposta social di Pogba a Bonucci fa impazzire i tifosi bianconeri che continuano a sognare il ritorno del francese alla Juventus.

Ci sono amori che non finiscono anche se a separarli ci sono centinaia di chilometri di distanza: come nel caso di Pogba e della Juventus che si sono separati nell'estate del 2016, ma non si sono persi mai di vista. L'ultimo messaggio d'amore lo ha inviato il francese, rispondendo a Bonucci sui social.

L'estate del 2016 e quel famigerato 'Pogback' sono ancora una ferita aperta per molti tifosi juventini che sono stati conquistati dal 'Polpo' partita dopo partita. La parabola di Pogba con la maglia della Juventus è stata un'altalena di emozioni che raggiunto picchi atissimi e dei bassi clamorosi: dalla prima rete in bianconero contro il Napoli è diventato il numero '6' più iconico del ciclo vincente della Juventus, fino alle difficoltà in veste di numero '10', un blocco psicologico che ancora oggi è difficile da spiegare. Anche lui, però, non ha mai dimenticato la 'Vecchia Signora' e ieri sera ha voluto rispondere al capitano bianconero sul suo profilo 'Instagram'.

Per i bianconeri sognare una squadra con Cristiano Ronaldo e Pogba non è più una follia come poteva essere quando il francese ha lasciato la Juventus: Agnelli e soci in questi anni sono riusciti ad adoperare un costante miglioramento della società torinese, fino a portarla ad essere una delle più in salute del panorama calcistico mondiale. La Juventus di oggi sarebbe pronta a riaccogliere il centrocampista campione del mondo fra le sue braccia come un figliol prodigo a cui, nonostante tutto, si vuole ancora un gran bene.

A Manchester Pogba non è mai riuscito a ritrovare quell'equilibrio perfetto che aveva instaurato a Torino: le polemiche dei tifosi dello United nei suoi confronti lo hanno ferito e anche con gli allenatori che si sono succeduti sulla panchina dei 'Red Devils' non è andata nel migliore dei modi. Il picco più basso è stato toccato con Josè Mourinho, con il quale il francese non si rivolgeva nemmeno la parola. E allora per riportare la sua carriera sui binari giusti, quale squadra migliore di quella in cui ha brillato di più? 

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...