Juventus, Ravanelli: "Ronaldo, Dybala e Higuain? Nessuno come me, Baggio e Vialli"

Goal.com
Maurizio Sarri presenta Juventus-Lazio: "Se la situazione è quella di ieri ne cambierò tanti rispetto a Genova. Ma ultimamente mi sto divertendo".
Maurizio Sarri presenta Juventus-Lazio: "Se la situazione è quella di ieri ne cambierò tanti rispetto a Genova. Ma ultimamente mi sto divertendo".

Il tridente coniato da Maurizio Sarri con la Juventus fa paura agli avversari, costretti ad affrontare Cristiano Ronaldo, Higuain Dybala, ma divide in due la critica calcistica sulla sostenibilità a livello tattico.

Sulle pagine del 'Corriere della Sera' si è espresso al riguardo anche Fabrizio Ravanelli, uno che della Juventus ha scritto la storia. In maglia bianconera 'Penna Bianca' ha segnato 68 reti in 160 partite, vincendo tutto quello che era possibile vincere tra cui l'ultima Champions League sollevata da un capitano bianconero. Durante la gestione di Lippi ha composto un tridente eccezionale insieme a Roberto Baggio Gianluca Vialli.

 "Ronaldo, Dybala e Higuain? Nessuno sarà mai come me, Baggio e Vialli. Il nostro tridente era inimitabile, per il lavoro che veniva fatto. Né quello del Liverpool, Salah-Firmino-Mané, né Dybala-Higuian-Ronaldo possono avvicinarsi. Ma ogni versione ha le sue caratteristiche e i suoi punti di forza".

Il nuovo tridente bianconero domenica pomeriggio contro la Lazio darà l'assalto alla Supercoppa Italiana, un trofeo che Ravanelli ha vinto per ben due volte: una con bianconeri ed una proprio con i biancocelesti. 'Penna Bianca', però, non è sicuro della tenuta difensiva della 'Vecchia Signora' qualora Sarri decida di sfidare i laziali schierando il tridente in formato argentino e portoghese.

"Credo che vada bene solo in determinate partite. Anche se Dybala è un altro rispetto all’anno scorso, Higuain come me è un sagittario orgoglioso che vuole dimostrare sempre qualcosa e Ronaldo non ha bisogno di altre parole, specie dopo il gol di Genova. A centrocampo però non vedo la qualità necessaria per supportarli".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...