Juventus-Sassuolo, Cristiano Ronaldo vuole cancellare novembre: 0 goal in un mese

Cristiano Ronaldo non ha segnato neanche un goal con la Juventus a novembre. Per ritrovare un mese così nero bisogna tornare al 2009.
Cristiano Ronaldo non ha segnato neanche un goal con la Juventus a novembre. Per ritrovare un mese così nero bisogna tornare al 2009.

Cristiano Ronaldo ritrova il Sassuolo e spera di lasciarsi alle spalle un novembre da incubo, almeno con la Juventus. Se infatti in Nazionale di goal ne sono arrivati ben quattro in due partite, con la maglia bianconera invece l'ultima rete risale addirittura al 30 ottobre.

Quella sera Ronaldo ha segnato in pieno recupero il rigore della vittoria contro il Genoa, al termine però di una prestazione tutt'altro che esaltante e forse già condizionato dal problema al ginocchio.

Da allora CR7 ha giocato quattro partite con la Juventus tra campionato e Champions League, saltando solo quella contro l'Atalanta e con in mezzo la tanto discussa sostituzione contro il Milan, senza mai trovare la via del goal. Un vero e proprio evento.

Ronaldo infatti non restava a secco per un mese intero esattamente da dieci anni, ma nel novembre del 2009 giocò solo due spezzoni di partita col Real Madrid a causa di un serio infortunio alla caviglia.

Ecco perché Cristiano Ronaldo spera di sbloccarsi domenica all'ora di pranzo quando allo 'Stadium' arriverà il Sassuolo, prima vittima di CR7 in Serie A già nella scorsa stagione. Basterà questa fortunata coincidenza per ritrovare la via del goal?

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...