Juventus, UFFICIALE: McKennie torna ad allenarsi in gruppo, recuperato dopo 3 mesi. Roma e Tottenham ci pensano

La Juventus torna ad allenarsi, questo il report ufficiale in cui si evidenzia il ritorno ad allenarsi col gruppo di Weston McKennie, centrocampista fuori da tre mesi per una frattura del piede: "Si avvicina l’ultima sfida della stagione per i bianconeri e questa mattina, infatti, la Juve è scesa in campo per proseguire la preparazione in vista di questo appuntamento.

Il nostro campionato si chiuderà al Franchi contro la Fiorentina con il match, in programma sabato 21 maggio alle 20:45, che sarà diretto da Chiffi, assistito da Carbone e Longo, quarto ufficiale Giua, VAR Guida, AVAR Massimi.

La sessione di lavoro odierna ha previsto una prima parte dedicata ai torelli, prima di proseguire con esercitazioni focalizzate sul possesso palla per poi chiudere con una partitella finale.

Weston McKennie ha svolto l'intero allenamento con il gruppo.

Domani appuntamento al mattino per l’allenamento della vigilia. Non è prevista la consueta conferenza stampa di Mister Allegri, ma un’intervista in esclusiva ai microfoni di Juventus TV".

LE VOCI DI MERCATO - L'americano ha un contratto che lo lega ai bianconeri fino al 2025. Ci sono due squadre pronte a trattare con la Juve sulla base di prestito con diritto di riscatto: il Tottenham, che ripeterebbe un po' le operazioni Bentancur e Kulusevski; e la Roma, che con proprietà americana non disdegnerebbe uno statunitense in rosa, e che potrebbe così compensare una partenza di Zaniolo...

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli