Juventus, via libera all'aumento di capitale

Il Consiglio d'amministrazione della Juventus ha dato il via libera ad un aumento di capitale da 300 milioni di euro. 

La notizia dell'aumento era già stata data, ma il club ha voluto precisare le modalità con cui si arriverà a quota 300 milioni: Exor si è impegnata a partecipare per la propria quota del 63,8%, per un controvalore di circa 191,2 milioni, e le banche coinvolte (Bnp, Goldman Sachs, Mediobanca e Unicredit) si sono impegnate a garantire l'operazione per la quota residua.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...