Kaio Jorge, la verità sul Milan! La Juve ci prova a una condizione, ma un club...

·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

In rampa di lancio. Kaio Jorge è pronto a lasciare il Brasile e fare il salto in Europa, per lasciare il segno, come il suo idolo Neymar. L'attaccante classe 2002 ha deciso di non rinnovare il contratto in scadenza a dicembre, vuole partire, per fare uno step nella sua carriera. I club in contatto con il suo agente Giuliano Bertolucci sono molti, da tutto il Vecchio Continente, quattro di questi sono italiani. Il primo a muoversi è stato Lotito, che voleva portarlo alla Lazio già la scorsa estate, ora è sfida a tre per quello che in molti considerano il futuro del calcio brasiliano.

IN ITALIA - Kaio Jorge, a segno 9 volte in 59 partite con la maglia dell'O Peixe, è sul taccuino del Milan, che cerca volti nuovi nel reparto offensivo, ma non è considerato una priorità (Maldini e Massara puntano soprattutto a un vero 9, in grado di fare reparto da solo), a differenza del Napoli, con Giuntoli che ha intensificato i contatti, per provare ad anticipare la concorrenza. Occhio anche alla Juve, che vorrebbero prenderlo a zero, garantendo una ricca commissione al suo agente, uno scenario che Kaio Jorge non condivide. Vuole che il Santos incassi dal suo addio, ma difficilmente troverà qualcuno pronto a pagare i 30 milioni di euro richiesti.