Karsdorp, polemiche in Olanda per un video: "Non faccio uso di quel tipo di cose"

Non è un finale di 2019 semplice quello che sta affrontando Rick Karsdorp. L’esterno di proprietà della Roma, che la scorsa estate si è trasferito in prestito al Feyenoord, è al centro di numerose polemiche in Olanda a causa di un video girato nei giorni scorsi.

Il tutto risale al giorno di Santo Stefano quando il difensore è stato immortalato con un suo amico a bordo di un taxi. Karsdorp è parso in condizioni non propriamente ottimali e la cosa ha ovviamente contribuito a rendere nel giro di poche ore le immagini virali sui vari social network.

Nel corso degli ultimi giorni si sono moltiplicati i messaggi di tifosi furibondi del Feyenoord che non solo hanno chiesto al club di prendere provvedimenti, ma si sono spinti anche oltre chiedendo dei test antidroga.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Il responsabile della comunicazione del club di Rotterdam, Raymond Salomon, a sportnieuws.nl ha chiesto a tutti di abbassare i toni.

“Mi rendo conto che, soprattutto dal punto di vista sportivo, Santo Stefano è un giorno che non regala molte notizie, ma qui c’è un video di pochi secondi che ritrae Rick in un taxi mentre non fa o non dice nulla di male, anche se effettivamente la sensazione è quella che abbia bevuto. Gli atleti a volte sono come le persone e comunque ha scelto consapevolmente il periodo giusto per farlo, visto che la squadra è in ferie e i giocatori torneranno ad allenarsi solo il 5 gennaio”.

Lo stesso Karsdorp ha voluto commentare la vicenda attraverso una storia pubblicata su Instagram.

“Negli ultimi giorni ho ricevuto molti messaggi positivi e molti altri negativi, ho sperimentato con quale rapidità le persone giudichino cose che non sanno.

All’inizio non volevo approfondire la cosa, ma mi tocca chiarire. Tutti possono avere delle opinioni, ma mi turba il fatto di essere accostato a certe cose. Tutti coloro che mi sono vicini sanno che non ho mai fatto uso di certe cose e mai lo farò. Non vedo l’ora che arrivi il 2020, lo aspetto con un atteggiamento positivo e voglio che sia così per tutti. Sono concentrato sulla seconda parte di stagione con il Feyenoord. Grazie a tutti i miei sostenitori”.

Potrebbe interessarti anche...