Kean e i suoi fratelli, lunga lista per l'attacco della Juve: il punto sui candidati

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Moise Kean è uno dei nomi segnati in rosso sul taccuino di Fabio Paratici per l'attacco della Juventus. Il club bianconero rinforzerà con ogni probabilità ogni reparto, focalizzando l'attenzione sul centrocampo e sull'attacco.

Uno dei nomi seguiti con maggiore interesse, come detto, è quello di Moise Kean. Il classe 2000, ex bianconero, è di proprietà dell'Everton. Quest'anno è in prestito al PSG, dove ha segnato 17 gol, e il club parigino potrebbe essere ancora il suo futuro.

Arkadiusz Milik | Sylvain Lefevre/Getty Images
Arkadiusz Milik | Sylvain Lefevre/Getty Images

La Juventus si è attivata di nuovo con il suo agente Raiola per capire se ci sono margini per un suo ritorno a Torino la prossima estate. Il giocatore vorrebbe proseguire la sua esperienza al PSG, ma servono 50 milioni per l'ok dell'Everton.

Scamacca | Jurij Kodrun/Getty Images
Scamacca | Jurij Kodrun/Getty Images

Secondo Tuttosport, i bianconeri pensano anche ad altri attaccanti. Memphis Depay, a scadenza di contratto con il Lione e nel mirino del Barcellona, ad esempio, è un altro obiettivo per l'attacco, così come Olivier Giroud, anche lui a scadenza. Nel mirino anche i giovani attaccanti come Gianluca Scamacca del Sassuolo e Kaio Jorge del Santos. Resta nel mirino Arkadiusz Milik, che a gennaio si è trasferito dal Napoli al Marsiglia, che può liberarsi per 12 milioni.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.