Keita come Mancini, la Lazio vince il derby dopo 5 anni

La Lazio batteva la Roma in campionato dal 2012: Keita è il primo giocatore a segnare una doppietta in un derby dai tempi di Mancini.

Cinque anni dopo la Lazio torna a vincere un derby in Serie A e spegne le ultime speranze della Roma di riaprire la lotta Scudetto.

Era dall'11 novembre 2012 che la Lazio non batteva la Roma in un derby di campionato: i biancocelesti tornano a vincere dopo 5 sconfitte e 3 pareggi.

Una vittoria nel segno di Keita, il primo giocatore a segnare una doppietta in un derby dai tempi di Roberto Mancini nell'ormai lontano 1998.

Cinque goal nelle ultime tre partite per il senegalese, che è salito a quota 13 reti totali in campionato. Numeri impressionanti se pensiamo che Keita è partito raramente dal primo minuto in questa stagione.

Keita ha giocato come centravanti, vista la defezione dell'ultimo minuto di Immobile, e ha fatto totalmente impazzire la difesa della Roma. Il suo futuro è ancora in bilico, per la questione contrattuale ancora da risolvere, ma questo Keita può davvero portare in alto la Lazio.

Gloria anche per Dusan Basta, autore del 2-1, che l'ultima rete in Serie A l'aveva segnata sempre alla Roma, ma con la maglia dell'Udinese, ben 79 partite fa.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità