L'Inter osserva e Thuram tiene vive le speranze Champions del Nizza

·1 minuto per la lettura

"E' bravo, merita tutti gli applausi". Non sono servite tante parole al capitano Dante per complimentarsi con Khéphren Thuram, per una sera eroe a tutti gli effetti del Nizza. E con merito, perché le speranze degli Aiglons di qualificarsi alla prossima Champions League sono ancora vive grazie al centrocampista: Galtier lo butta nella mischia nella ripresa, il figlio di Lilian ripaga al 93' raccogliendo la sponda corta di Guessand e mandando in buca d'angolo per l'1-0 che permette ai rossoneri di battere il Troyes e restare in scia a Monaco e Rennes per il terzo posto, utile per i preliminari.

BRILLA PER L'INTER - Sono quattro i gol realizzati in questo campionato da Thuram, doppiato il record della scorsa stagione e confermata una crescita di personalità anche negli ultimi 20 metri. Una notizia che di certo fa sorridere l'Inter, che come rivelato da Calciomercato.com negli scorsi giorni si è messa sulle tracce del classe 2001: gli osservatori nerazzurri avevano già lasciato report favorevoli sulle doti atletiche e tecniche del ragazzo e questo aveva portato a primi sondaggio con Raiola. Il gol conferma le impressioni positive: Thuram brilla e trascina il Nizza, l'Inter osserva.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli