Kjaer sotterra l'ascia di guerra: "Nessun problema con Ibrahimovic"

Goal.com
Non solo Musacchio, Biglia e Calhanoglu: il Milan perde anche Kjaer per una lesione muscolare. Problemi alla caviglia per Saelemaekers in allenamento.
Non solo Musacchio, Biglia e Calhanoglu: il Milan perde anche Kjaer per una lesione muscolare. Problemi alla caviglia per Saelemaekers in allenamento.

Si sono scontrati duramente in passato, Kjaer e Ibrahimovic. Appunto, in passato. I tempi tra Fenerbahce e Manchester United sono lontani, visto che in questa sessione di calciomercato invernale entrambi sono approdati al Milan per vestire la stessa maglia rossonera.

Kjaer ha esordito con il Milan nella vittoriosa gara di Coppa Italia contro la SPAL, in cui Ibrahimovic è rimasto in panchina. Lo svedese e il danese potrebbero presto giocare titolari insieme, con somma gioia dell'ex difensore del Palermo, pronto a condividere con lui il campo.

In conferenza stampa, Kjaer ha parlato anche di Ibrahimovic:

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"Assolutamente sì, Ibrahimovic è un valore aggiunto. L'ho incontrato spesso in carriera, abbiamo avuto le nostre guerre sul campo, ma con lui non c'è nessun problema".

Uniti, Kjaer e Ibrahimovic, per il bene del Milan:

"Abbiamo lo stesso obiettivo, cioè dare una mano al Milan per arrivare il più in alto possibile. La sua carriera parla da sola, è un piacere per tutti che lui sia qui".

Grazie a Ibrahimovic la speranza Champions non è ancora morta:

 "L'obiettivo è migliorare ogni giorno e fare più punti possibili. La qualità c'è, la sua presenza dà qualcosa in più a tutti. E' presto per pensare alla fine del campionato, bisogna pensare ad una partita alla volta e cercare di fare più punti possibili".

Potrebbe interessarti anche...