Klopp incorona il Napoli : "Fa il calcio migliore d'Europa, può arrivare in fondo"

Getty Images

Jurgen Klopp non assegna gran importanza al ritorno contro il Napoli, che riempie di elogi: "In questo momento il Napoli gioca il calcio migliore in Europa, sono sincronizzati nelle differenti fasi di gioco. Amo il calcio, mi piace quello che stanno facendo: li rispetto e possono arrivare in finale giocando così. Non penso abbiano copiato il nostro stile, Spalletti ha esperienza, ha creato un gruppo che lavora a un livello eccezionale: in difesa praticano un calcio diverso, ma hanno energia e intensità. E' una squadra che ti fermi a guardare".

Il desiderio di riscattare il pesante cazzotto del San Paolo-Maradona è meno importante dei cocci che l'allenatore tedesco sta provando a rimettere insieme dopo un avvio di stagione difficile per i Reds: "Non possiamo prendere rischi, ma il Napoli è la squadra più in forma in Europa e non possiamo fare troppo turnover. Vogliamo vincere la partita senza pensare che servono quattro gol di scarto per il primo posto. Rivincita? No, siamo motivati dopo la gara di Napoli, ma nella fase a gironi è importante passare. Adesso dobbiamo giocare una gara alla volta e sperare di riavere tutti i giocatori sani dopo il Mondiale, ci serve continuità. Non si può giudicare la squadra in questo momento, abbiamo avuto fuori tanti calciatori importanti: con tante gare da giocare sarebbero servite maggiori rotazioni, le risposte arriveranno alla fine. Qualcuno dice che sono stanco e per questo giochiamo male, assolutamente no. Devo star qui non solo quando c'è il sole, ma anche quando piove. Ho giocato contro il Napoli tre volte, è sempre stato sempre un avversario difficile: bisogna vincere i duelli in ogni settore del campo, sentire quell'emozione".