Klopp scherza: "Sono più giovane di Ancelotti, a boxe avrei vinto io"

Jurgen Klopp ha prolungato il contratto che lo lega al Liverpool per altre cinque stagioni. A confermarlo è stato il club inglese.
Jurgen Klopp ha prolungato il contratto che lo lega al Liverpool per altre cinque stagioni. A confermarlo è stato il club inglese.

Jurgen Klopp ha pareggiato contro il Napoli, dopo aver perso all'andata qualche settimana fa ed aver anche perso l'amichevole estiva in Scozia. Ancelotti sembra proprio la bestia nera del tecnico del Liverpool, che in conferenza è stato stuzzicato a parlare di questo confronto.

"Carlo è sveglio. Sa che non sono nel momento migliore e così si è adattato difensivamente. Ha giocato in un modo simile contro il Cagliari se non sbaglio. Loro pensano che adesso sono qualificati ma devono giocare con il Genk. Per noi non è il massimo ma va bene".

Molti pensano che il Liverpool avrebbe meritato la vittoria, quantomeno ai punti, come accade nella box.

"Se fosse stato un incontro di boxe chi avrebbe vinto stasera tra Liverpool e Napoli? Non potrebbe interessarmi di meno un incontro di boxe tra me e Carlo, però io sono più giovane di un paio di anni e penso che in un re-match avrei vinto io".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...