Kobe Bryant, il ricordo della moglie: “Mi manca il tuo buongiorno”

notizie.it
Kobe Bryant moglie
Kobe Bryant moglie

A dieci giorni dalla scomparsa di Kobe Bryant causata da un incidente aereo, la moglie Vanessa ha condiviso un ricordo dell’ex campione NBA con un dolce messaggio per lui. Ha poi pubblicato una serie di video che ritraggono il ritiro della maglia di basket della figlia Gianna Maria Onore, anch’essa morta nello schianto verificatosi domenica 26 gennaio 2020.

Il ricordo della moglie di Kobe Bryant

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Queste le parole che la donna ha scritto a corredo di un’immagine raffigurante un sorridente Kobe: “Mi manca il tuo “buongiorno principessa/regina“. Tra gli hashtag utilizzati spiccano #mybestfriend e #thebestdaddy, a significato del fatto che per Vanessa il cestista non era soltanto un marito ma anche un migliore amico e il miglior papà in assoluto. Non poteva infine mancare un “Mi manchi tanto” con un cuore rosso.

Vanessa Bryant ha poi postato una serie di registrazioni della cerimonia tenutasi presso la palestra della Harbor Day School di Newport per il ritiro della maglietta numero 2, quella indossata Gianna. Dolci le parole a lei dedicate, iniziate con “Per tredici anni ho avuto la fortuna di svegliarmi al mattino e vedere il tuo sorriso meraviglioso. Avrei voluto che questo proseguisse fino al mio ultimo respiro“.

Si è poi detta orgogliosa di lei per aver insegnato che nessun atto di gentilezza è mai troppo piccolo. Per omaggiare la 13enne sono intervenuti anche i funzionari del consiglio studentesco dell’Harbor Day. Queste le parole da loro pronunciate: “Ricorderemo la tua volontà di migliorare le cose, le tue battaglie. Hai ispirato il cambiamento negli insegnanti e negli amici, il tuo esempio non svanirà mai“.

Potrebbe interessarti anche...