Kobe Bryant, un campetto da basket nella sua Cireglio

·1 minuto per la lettura

Bella iniziativa a Pistoia in memoria di Kobe Bryant. Un anno dopo la morte di Kobe Bryant, la frazione di Cereglio in cui è cresciuto il leggendario giocatore dei Los Angeles Lakers ha deciso di intitolargli il campetto da basket locale. Sarà installata una targa proprio dove giocava da ragazzino. "E' giusto così, ci era molto affezionato", ha commentato dalle pagine del Corriere Fiorentino l'assessore alla promozione sportiva del Comune di Pistoia, Alessandro Sabella -. Può diventare una meta per tutti coloro che hanno Kobe nel cuore". Stefano Pecoraio, promotore dell'iniziativa, ha aggiunto il campo su Google Maps e ogni mese riceve centinaia e centinaia di visite alla pagina. "Abbiamo in programma di sistemare la recinzione e di esporre il tabellone del canestro a cui tirava Kobe, conservato nel magazzino della chiesa".