Koeman: 'Stanco di difendermi da solo, non so se un altro allenatore farebbe di più. Il rapporto con Laporta...' VIDEO

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·2 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Ronald Koeman potrebbe aver vissuto oggi la sua ultima conferenza stampa da allenatore del Barcellona. Alla vigilia della delicata sfida contro l'Atletico Madrid, il tecnico olandese ha risposto nuovamente alle numerose domande sul suo futuro. "Se mi gioco il posto? Il club non mi ha detto nulla. Ho saputo che il presidente è stato qui, al centro sportivo, ma io non l'ho visto. Ho gli occhi e le orecchie e sono a conoscenza delle voci che filtrano: sicuramente c'è qualcosa di vero ma a me nessuno ha detto niente. Sono qui per amore della società, sono arrivato con una situazione complicata e oggi lo è ancora di più del primo giorno. Mi interessano solo la partita di domani e il parere dei calciatori", ha dichiarato Koeman.

"Il mio rapporto col presidente? Non risponderò a questa domanda. Sono stanco di dover autodifendermi, abbiamo fatto cose importanti e abbiamo accettato diversi cambiamenti a livello societario. C'è gente che crede che ci sia una mancanza di rispetto e altre che ci sia bisogno di tempo: un giorno mi piacerebbe parlare e dire ciò che penso. Se c'è stata una mancanza di rispetto nei miei confronti? Non c'è bisogno di rispondere, è normale. Voi siete molto importanti: potete criticare o aiutare, ma non è una questione di essere buoni o cattivi. E' il trattamento nei miei confronti", ha aggiunto.

Infine Koeman ha evocato l'ipotesi di un cambio di allenatore: "Non so se un altro tecnico potrebbe ottenere di più. Questa squadra è piena di giovani. Si parla molto del sistema di gioco, ma dipende dai giocatori che hai a disposizione: in questa rosa non ci sono esterni, se avessi a disposizione i soldi avrei ancora Messi qui e altri calciatori per dominare e fare pressione alta".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli