Kolarov può già lasciare l'Inter: rinnovo in stand by, primi sondaggi dall'Italia e dall'estero

Stefano Bertocchi
·1 minuto per la lettura

Il futuro di Aleksander Kolarov potrebbe essere lontano da Milano e dall'Inter. L'esperto difensore serbo arrivato dalla Roma andrà in scadenza di contratto a giugno (anche se c'è un'opzione per rinnovo annuale) e ha uno stipendio alto di cui il club nerazzurro farebbe volentieri a meno visto lo anche lo scarso utilizzo degli ultimi mesi.

Aleksander Kolarov | Soccrates Images/Getty Images
Aleksander Kolarov | Soccrates Images/Getty Images

Intanto il mercato comincia a muoversi. Come verificato dalla redazione di FcInterNews.it, Sampdoria e Atalanta lo valutano come alternativa a Tommaso Augello (Vasco Regini non rinnoverà), mentre i bergamaschi come elemento di esperienza per completare la difesa di Gasperini. Interesse concreto anche da parte del Bologna, con Sinisa Mihajlovic che lo stima parecchio e Walter Sabatini che lo conosce bene dopo averlo portato in Italia: da non escludere un contratto biennale per consentire di spalmare l'ingaggio di tre milioni di euro a stagione in più mensilità.

Attenzione però anche alle piste estere: dalla Turchia c'è da aggiungere alla lista delle pretendenti anche il Galatasaray, vecchia fiamma che aveva già sondato il terreno per il serbo ai tempi della Roma.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A!