Koulibaly corteggiato dall'Everton: è il giusto salto di qualità per il difensore?

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·2 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Il Daily Mail racconta di un corteggiamo forsennato di Rafa Benitez nei confronti di Kalidou Koulibaly, che potrebbe riabbracciare all'Everton lo stesso tecnico che nel 2014 lo volle a Napoli. L'offerta da 35 milioni di euro non ha convinto il club partenopeo, ma non si escludono nuovi tentativi al rialzo per strappare alla concorrenza europea uno dei difensori più forti del momento. È proprio l'elevato rendimento del senegalese in Serie A a gettare ombre sul possibile trasferimento dalle parti di Goodison Park. Vestire la maglia del club di Liverpool non significherebbe compiere un passo indietro rispetto al Napoli, ma nemmeno uno in avanti. Insomma, non si verificherebbe quel salto di qualità che un professionista esperto come lui meriterebbe. Soprattutto se teniamo in considerazioni alcuni fattori importanti: l'età del giocatore (Koulibaly ha da poco compiuto 30 anni), la mancata partecipazione alle coppe internazionali dei Toffees e il prezzo del cartellino, sceso vertiginosamente a causa della pandemia.

Kalidou Koulibaly | Francesco Pecoraro/Getty Images
Kalidou Koulibaly | Francesco Pecoraro/Getty Images

Il Napoli ha la necessità di vendere un pezzo pregiato della rosa come Koulibaly al fine di investire nel mercato in entrata, di conseguenza potrebbe accontentarsi di circa 40-50 milioni per il suo cartellino. L'abbassamento dei costi del 50% dovrebbe essere un incentivo per le grandi del nostro calcio, che avrebbero l'opportunità di acquistare un ottimo difensore e aumentare la competitività della propria rosa. Invece, i sondaggi effettuati mesi fa da società del calibro di Real Madrid, Manchester City e Paris Saint-Germain sembrano finiti nel dimenticatoio. Una sorta di immobilismo generale che spiana la strada all'Everton e non lascia molta scelta a Koulibaly. Svanito il sogno di un top club e risapute le esigenze finanziarie del Napoli, il futuro di KK potrebbe essere già stato scritto. Per quanto sia prestigioso indossare la divisa dell'Everton, appare quasi banale sottolineare il rammarico di non vedere Koulibaly sui grandi palcoscenici, a lottare per grandi trofei.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di calciomercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli