Koulibaly lascia il Napoli? Fissato l'incontro con l'agente del difensore

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Da tanto tempo, ormai, Kalidou Koulibaly sembra ad un passo dall'addio al Napoli. Alla fine, però, il difensore senegalese, arrivato alla settima stagione, è sempre rimasto in azzurro. Ma questa estate le cose potrebbero cambiare, vista la ferrea volontà di Aurelio De Laurentiis di abbassare il monte ingaggi azzurro e cedere, a meno di un accordo al ribasso, i calciatori che hanno l'ingaggio più alto.

Kalidou Koulibaly | Marco Canoniero/Getty Images
Kalidou Koulibaly | Marco Canoniero/Getty Images

E dopo Lorenzo Insigne, per cui l'accordo scadrà a giugno 2022 e le trattative sono in fase di stallo, sotto la lente torna di nuovo la questione Kalidou Koulibaly. Il difensore senegalese, a cui Luciano Spalletti affiderebbe sicuramente volentieri la sua retroguardia, stavolta potrebbe partire sul serio visto che è l'unico che può portare offerte concrete sul tavolo di Aurelio De Laurentiis. E il presidente azzurro, cedendolo, abbasserebbe il monte ingaggi, incassando allo stesso tempo una discreta somma (soprattutto se dovesse andare all'estero). Una decisione verrà presa nei prossimi giorni, quando la società incontrerà l'agente di Koulibaly, Fali Ramadani: lo ha rivelato l'edizione odierna del Corriere dello Sport, che ha anche spiegato come la valutazione del senegalese, di questi tempi, sia molto lontana dai 100 milioni di euro chiesti da De Laurentiis un paio di estati fa.

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli