Koulibaly sul piede di partenza? Il Napoli pensa a Robin Koch

Goal.com

Porte girevoli in casa Napoli. Anche in un periodo di stop del calcio, Cristiano Giuntoli fa i conti con il mercato e il futuro della squadra partenopea. Dopo le partenze di Rrahmani, Demme, Lobotka, Politano e Petagna, il 2020 può riservare anche degli addii.

Una dii queste è quella sempre chiacchierata di Kalidou Koulibaly, argomento di grande attualità anche oltremanica: il 'Mirror' accosta ancora il nome del centrale senegalese al Manchester United, che già l'estate scorsa ha acquistato Maguire, ma potrebbe fare il bis con 'K2'.

Il prezzo di trasferimento sarebbe di circa 90 milioni di euro, una cifra che darebbe grande respiro alle casse del Napoli. Che non avrebbe dunque problemi ad andare anche su un sostituto di alto livello.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Nome nuovo, secondo 'La Gazzetta dello Sport', è quello di Robin Koch, centrale del Friburgo e della nazionale della Germania: Löw gli ha dato spazio e fiducia in autunno, dopo le ottime prestazioni in Bundesliga.

Il classe 1996 guida la difesa a tre della squadra di Streich, arrivata a lottare a sorpresa per l'Europa. Gioca soprattutto in posizione centrale, ma ha anche giocato a due e, spesso, anche da mediano.

Il prezzo di trasferimento del nativo di Kaiserslautern sarebbe di 15 milioni di euro, agevolato dalla scadenza di contratto nel 2021. Il Napoli vorrebbe spendere poco più di 10 milioni.

Potrebbe interessarti anche...