Kramaric da record: poker di goal in casa del Borussia Dortmund

Goal.com

Segnare quattro goal in una sola partita è un’impresa già estremamente complicata di suo, farlo sul campo di una squadra come il Borussia Dortmund lo è sicuramente di più.

La cosa però è riuscita ad Andrej Kramaric che è stato l’assoluto protagonista della sfida che ha visto il suo Hoffenheim imporsi al Signal Iduna Park proprio per 4-0.

Il grande pomeriggio dell’attaccante croato è iniziato all’8’ quando, servito da Kaderabek al limite dell’area di rigore, ha lasciato Burki immobile con un gran destro a giro.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Alla mezz’ora esatta il raddoppio quando una conclusione di sinistro di Skov deviata da un avversario, si è trasformata nel più comodo degli assist per Kramaric che, tutto solo all’interno dell’area piccola, non ha dovuto far altro che spingere il pallone in rete.

Al 48’ il goal del 3-0 sugli sviluppi di un contropiede: l’attaccante croato, dopo essere stato imbeccato da un lancio in profondità di Bebou, prima ha finto il tiro di sinistro mandando fuori tempo il suo marcatore Piszczek, poi ha battuto di destro Burki in uscita.

A rendere la sua giornata ancor più storica il goal che al 50’ è valso il 4-0 ed il personalissimo poker: fallo di Hummels in area ai danni di Dabbur, l’arbitro assegna il calcio di rigore. Sul dischetto si presenta Kramaric che calcia incrociando alla destra di Burki, il portiere del Borussia Dortmund intuisce la traiettoria ma non trattiene il pallone.

In virtù di questo exploit, per l’attaccante croato sono diventati 12 i goal in campionato in 19 presenze e soprattutto due i primati stabiliti in un solo pomeriggio: nessun giocatore dell’Hoffenheim era mai riuscito a segnare quatto goal in una partita del massimo campionato tedesco e nessun giocatore era mai riuscito a realizzare una quaterna da avversario in casa del Borussia nella storia della Bundesliga.

Potrebbe interessarti anche...