Kulusevski al bivio: arrivata la comunicazione della Juve, quel retroscena sull'Atalanta…

·1 minuto per la lettura

Dejan Kulusevski è certamente uno dei giocatori alla quale la Juventus chiede un salto di qualità definitivo in questa stagione. Il talento è cristallino, i margini di miglioramento sono enormi. Manca ancora quella continuità necessaria per ritagliarsi un ruolo di primo piano all’interno della rosa bianconera. E per ricambiare la fiducia di una società che ha resistito alla tentazione di cederlo la scorsa estate.

Ascolta "Kulusevski, la comunicazione della Juve e il retroscena sull'Atalanta" su Spreaker.

QUANTI NO - Quello che sorprende maggiormente è il diverso approccio e qualità delle prestazioni quanto gioca con la nazionale svedese rispetto alla Juventus. Dejan è stato assolutamente determinante per la vittoria contro la Spagna, una prestazione di altissimo profilo sotto tutti i punti vista, con assist per i compagni e giocate risolutive. Con i bianconeri ha deluso sia contro l’Empoli che nella sconfitta di Napoli. La Juventus ha detto ‘no’ a diverse proposte arrivate dalla Premier League e dall’Atalanta, ribadendo una fiducia totale anche per il futuro. Ora Kulusevski deve dimostrare di meritarla.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli