Kulusevski alla Juventus solo a giugno, il Parma svela: "Resterà, poi altri palcoscenici"

La Juve ha provato anche stamane a convincere il Parma ad un addio immediato per Kulusevski: niente da fare.
La Juve ha provato anche stamane a convincere il Parma ad un addio immediato per Kulusevski: niente da fare.

"Fino a giugno resterà in maglia crociata. Penso sia la cosa migliore anche per lui, non solo per il Parma: sta facendo un percorso bellissimo, Parma è la squadra della dimensione giusta per lui, per continuare a crescere".

Intervistato dalla Gazzetta di Parma, Pizzarotti non può però promettere una conferma dopo giugno:

"Poi meriterà altri palcoscenici, perché è davvero fortissimo. Ma fino a giugno ce lo godiamo noi".

19enne svedese classe 2000, Kulusevski ha segnato quattro goal e fornito ben sette assist in questa prima parte di stagione con il Parma: relativamente ai passaggi decisivi in Serie A è secondo solo a Luis Alberto, mentre in Europa il primo della graduatoria, De Bruyne, è avanti di sole quattro lunghezze.

Kulusevski svolgerà comunque le visite mediche con la Juventus a breve, per poi approdare a Torino per il 2020/2021: sul piatto, per strapparlo all'Atalanta, 35 milioni di euro più bonus (fino a un massimo di ulteriori 10). Sul gong dell'anno, il primo botto.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...