Kumbulla preoccupa la Roma: si va verso l'operazione al ginocchio

Omar Abo Arab
·1 minuto per la lettura

In casa Roma c'è grande apprensione per l'ennesimo infortunio occorso ad un difensore, in un reparto falcidiato sin da inizio stagione. Stavolta è toccato a Marash Kumbulla, tornato anzitempo dagli impegni con la sua Albania dopo essere uscito per infortunio dopo un contrasto di gioco nella gara contro Andorra.

Marash Kumbulla | Jonathan Moscrop/Getty Images
Marash Kumbulla | Jonathan Moscrop/Getty Images

Il risentimento al ginocchio ha spinto il Ct Reja a rimandarlo nella Capitale, dove si sottoporrà ad esami approfonditi per valutare l'entità dell'infortunio. I primi test eseguiti dallo staff medico della Nazionale albanese hanno escluso lesioni ai legamenti, ma c'è il timore - riporta Calciomercato.com - che la lesione possa riguardare il menisco esterno. E se fossero confermate le prime impressioni Kumbulla si dovrà sicuramente operare perdendo quasi tutto il finale di stagione, visto che questo tipo di intervento chirurgico richiede uno stop di circa 45-60 giorni.

Paulo Fonseca | MB Media/Getty Images
Paulo Fonseca | MB Media/Getty Images

Ennesimo problema, quindi, per Paulo Fonseca che, con l'ultimo occorso all'ex Verona, conta ben 41 infortuni (10 traumatici e 31 muscolari). In attesa di recuperare Chris Smalling, Jordan Veretout, Henrikh Mkhitaryan e anche il lungodegente Nicolò Zaniolo, che il 10 aprile dovrebbe esordire con la Primavera giallorossa.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Roma e della Serie A.