Kurzawa alla Juventus: l'ex promessa ora ai margini del PSG

Goal.com
Juventus vicina a Layvin Kurzawa nell'ottica di uno scambio con Mattia De Sciglio: dall'esplosione al Monaco fino alla delusione PSG.
Juventus vicina a Layvin Kurzawa nell'ottica di uno scambio con Mattia De Sciglio: dall'esplosione al Monaco fino alla delusione PSG.

La notizia della serata in casa Juventus riguarda lo scambio di terzini che sta per concretizzarsi: De Sciglio al PSG e Kurzawa a Torino, idea nata improvvisamente e che tanti consensi sta ricevendo tra i tifosi bianconeri.

Operazione tra due giocatori con la stessa età (hanno entrambi 27 anni) e con grande esperienza alle spalle: in particolare il francese, vincitore di ben tredici trofei dal 2012, anno in cui conquista la Ligue 2 con il Monaco ottenendo la promozione in massima serie.

Da quel momento inizia un'ascesa che lo porta a diventare uno dei migliori terzini sinistri presenti nel panorama calcistico internazionale: inevitabile che su di lui si posassero gli occhi del PSG che nell'estate 2015 sborsa 25 milioni per il suo cartellino.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Nonostante le premesse iniziali fossero più che positive, l'esperienza parigina di Kurzawa stenta a decollare: la continuità di rendimento è una chimera, gli infortuni e un carattere spigoloso e scontroso fanno il resto relegandolo a riserva nelle gerarchie di mister Tuchel che gli preferisce Bernat sull'out mancino.

Bocciatura che obbliga Kurzawa a rimanere fuori dai convocati per scelta tecnica già in sette occasioni in questa stagione, dato che fa impressione se si pensa a ciò che avrebbe potuto essere se le cose fossero andate per il verso giusto.

Il popolo juventino avrà comunque un valido motivo per accoglierlo nel migliore dei modi: recentemente Kurzawa ha rifiutato la corte dei rivali dell'Inter , guadagnandosi inevitabilmente le simpatie di tutta la tifoseria della 'Vecchia Signora'.

Potrebbe interessarti anche...