L’amarezza di Sainz: “Complimenti a Russell, io quache errorino”

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 30 lug. (askanews) - Carlos Sainz scatterà dalla seconda posizione nel GP di Ungheria 2022, tappa del Mondiale F1 che va in scena sul circuito dell'Hungaroring alle porte di Budapest. Lo spagnolo sembrava avere in tasca la pole position in terra magiara, ma all'ultimo istante è stato beffato dall'inatteso George Russell con la Mercedes. "Avevo tutto sotto controllo, continuavo a fare passi verso la giusta direzione e mi sento sempre più a mio agio con la macchina. Probabilmente il secondo tentativo nel Q3 non è stato sufficiente per la pole: con un giro perfetto sarei stato davanti. Sentivo di avere il passo per la migliore prestazione, ci è sfuggita nell'ultimo settore a causa di qualche errorino. Congratulazioni a Russell, deve avere fatto un bel giro". Carlos Sainz si è proiettato verso la gara di domani: "Abbiamo il passo, la partenza e la gestione delle gomme avranno un ruolo centrale. Il passo delle Mercedes è un'incognita, vedremo come si svilupperà la gara, se passeremo Russell al via sarà un bene"

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli