L'annuncio di Agnelli: "Buffon lascia la Juventus, Szczesny l'erede"

Goal.com
Andrea Agnelli ufficializza il divorzio tra Buffon e la Juventus: "Szczesny difenderà i pali l'anno prossimo, scelta condivisa. Sempre grati a Gigi".

L'annuncio di Agnelli: "Buffon lascia la Juventus, Szczesny l'erede"

Andrea Agnelli ufficializza il divorzio tra Buffon e la Juventus: "Szczesny difenderà i pali l'anno prossimo, scelta condivisa. Sempre grati a Gigi".

Gianluigi Buffon lascia la Juventus . L'annuncio è di Andrea Agnelli , che ufficializza la fine di un matrimonio lungo 17 anni tra il numero uno e la società piemontese.

Il presidente bianconero, in conferenza stampa , ha dichiarato: "L'anno prossimo Szczesny difenderà i nostri pali dopo il nostro capitano. Gigi al momento ha proposte sia fuori dal campo che per continuare a giocare: ha il mio pieno supporto su qualsiasi scelta. Dico grazie a Buffon".

"Buffon è una persona altruista, timida, leale, sincera, onesta, è un amico, un capitano - ha evidenziato Agnelli - E' stato in Paradiso, è sceso all'inferno ed è tornato in Paradiso: gli saremo eternamente grati".

Il massimo dirigente della Juve, poi, ha riavvolto il nastro della stagione che sta per concludersi: "E' stato un anno logorante, nella sua testa c'era la voglia di andare ai Mondiali e invece ci sono stati Italia-Svezia e l'infortunio. Il rigore all'ultimo minuto a Madrid in Champions vedendo sfumare la chance di giocarsela, poi il goal al 90' di Koulibaly che poteva far presagire il peggio. Invece ha vinto la Coppa Italia e il settimo Scudetto di fila".

Agnelli, ai cronisti presenti, ha voluto fare una precisazione legata alla scelta di Buffon e della Juve di separarsi: "A parte la mia famiglia, è stato colui che ha frequentato più di tutti casa mia: ogni decisione è stata condivisa".

Potrebbe interessarti anche...