L’importanza di Luis Alberto e Milinkovic-Savic nella Lazio di Inzaghi

Alessio Eremita
·2 minuto per la lettura

Cosa sarebbe la Lazio senza Luis Alberto e Sergej Milinkovic-Savic? Una domanda ricorrente nella testa dei tifosi biancocelesti, i quali sperano durante ogni sessione di calciomercato che il loro presidente Claudio Lotito non ceda alle lusinghe delle pretendenti e trattenga due colonne portanti della rosa allenata da Simone Inzaghi. Anche se non è stato tutto rose e fiori. Molti ricorderanno l'avvicinamento della Juventus al serbo - annessa la presunta volontà del calciatore di lasciare la Capitale - e il più recente sfogo del fantasista spagnolo contro le "spese inutili" della società nel periodo di pandemia.

Ora le acque sembrano essersi calmate, fortunatamente per la Lazio, perché entrambi i centrocampisti costituiscono un'alta percentuale del successo ottenuto dai biancocelesti in questi anno. Luis Alberto e Milinkovic-Savic non sono solamente piedi e fantasia in mezzo al campo, bensì leadership ed esperienza all'interno dello spogliatoio. Fattori che hanno permesso alla Lazio di formare una propria identità e rafforzare l'unione del gruppo. Non a caso rappresentano la coppia più prolifica della Serie A con la bellezza di 14 gol e 9 assist complessivi.

Sergej Milinkovic Savic e Simone Inzaghi | Danilo Di Giovanni/Getty Images
Sergej Milinkovic Savic e Simone Inzaghi | Danilo Di Giovanni/Getty Images

I numeri denotano un'evoluzione delle prestazioni dei talenti laziali. Rispetto alla passata stagione, Luis Alberto si è dedicato meno agli assist per i compagni (soltanto 2 in Champions League) ma ha innalzato notevolmente il computo delle reti segnate (9 in campionato). Più decisivo e costante Milinkovic-Savic, sempre pericoloso là davanti. Oltre alle qualità dei calciatori, preziose in entrambe le fasi di gioco, il merito va attribuito in larga parte all'allenatore Inzaghi, capace di applicare qualche modifica al suo 3-5-2 pur mantenendo inalterata l'importanza dei suoi pezzi pregiati.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Lazio e della Serie A.