L’Italia trionfa nel campionato del mondo a squadre

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 3 set. (askanews) - L'Italia ha trionfato nel Campionato del Mondo a squadre. Con una straordinaria prestazione il trio azzurro composto da Pietro Bovari, Filippo Celli e Marco Florioli si è imposto con 541 colpi (- 31, 135 GN 134 SN 139 SN 133 GN) nel World Amateur Team Championship/Eisenhower Trophy, disputato sui due percorsi del Le Golf National (Albatross Course, par 71), a Guyancourt, e del Golf de Saint-Nom-La-Brèteche (par 72), nella città da cui questo club prende il nome, nei pressi di Parigi in Francia. E' la prima volta che l'Italia vince questa gara nata nel 1958 e giunta alla 32ª edizione. Nel giro finale, dove tutte le compagini in alta classifica hanno giocato a Le Golf National, l'Italia ha concluso con 133 (-9) colpi (Bovari 68, -3, Florioli 65, -6, Celli 70, -1) e ha avuto la meglio sulla Svezia (542, -30 ), leader dopo tre turni, al termine di un lungo duello con il risultato sempre in bilico e che si è deciso solo nelle ultime due buche. Al terzo posto gli Stati Uniti con 545 (-27).

E' un grande successo per il golf italiano che testimonia la competitività di tutto il movimento nazionale in continua crescita e che premia l'impegno della Federazione Italiana Golf, guidata dal Presidente Franco Chimenti, e il lavoro di tutto lo staff tecnico con i giocatori che vengono messi nelle migliori condizioni lungo il cammino verso il professionismo.

In questa eccellente performance la squadra azzurra è stata assistita da Matteo Delpodio, Direttore Tecnico Squadre Nazionali e Capitano, Alberto Binaghi, Commissario Tecnico Squadra Nazionale Dilettanti Maschile, Giovanni Gaudioso, Vice Commissario Tecnico, e Massimo Messina, Preparatore Atletico e Nutrizionista.