La bolla di Orlando funziona, nessun giocatore contagiato su 346

Adx
Askanews

Roma, 21 lug. (askanews) - Nessun caso ti positivit nella bolla di Orlando nei test effettuati sui 346 giocatori Nba che dal 31 luglio torneranno in campo per la chiusura della stagione. Dopo l'annuncio dei due positivi del 13 luglio scorso, l'ennesimo giro di test effettuati non ha portato alla rilevazione di nuovi casi. La Nba inoltre ha anche indicato le dimensioni dei roster a disposizione delle squadre. La squadra pi in difficolt al momento Portland, che pu disporre soltanto di 13 giocatori - tenendo in considerazione che le franchigie non sono autorizzate a sostituire i giocatori infortunati, ma soltanto quelli risultati positivi al Covid-19. Brooklyn pu disporre di un roster a 14 a cui mancano all'appello i vari Durant, Irving e Claxton che non possono essere rimpiazzati. Due squadre hanno il roster a 15, sette hanno portato a Orlando 16 giocatori, mentre sono 11 quelli "al completo" con 17.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...