La 'cura Allegri' rilancia De Sciglio: era fuori dai piani della Juve, ora è tutto pronto per il rinnovo

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Mettete Mattia De Sciglio nelle mani di Allegri, e rinascerà. Così è stato anche quest'anno, con 29 presenze totali alle quali si aggiungono anche un gol e tre assist. Il terzino in estate stava per lasciare la Juventus, ora è quasi tutto pronto per il rinnovo del contratto. De Sciglio è l'usato sicuro sempre a disposizione: può giocare da una parte o dall'altra, quando deve partire dall'inizio si fa trovare pronto e se va in panchina non storce mai il naso. Più di un'alternativa.

I DETTAGLI - Allegri lo conosce bene e se lo tiene stretto, i contatti per il prolungamento sono continui e l'intesa è sempre più vicina come ha confermato anche Pavel Nedved prima della gara col Genoa (QUI le sue parole). La volontà è la stessa sia da parte del giocatore che della società: avanti insieme. Sul piatto c'è un contratto fino al 2025 con ingaggio spalmato in base ai nuovi parametri imposti dalla società: gli attuali 2,7 milioni netti all'anno diventeranno circa 1,5 compresi bonus. Una riduzione d'ingaggio netta da parte del giocatore, che in estate stava per lasciare la Juventus.

ERA FUORI DAI PIANI - Rientrato dal prestito al Lione, De Sciglio era fuori dai piani della dirigenza che gli stava già cercando una sistemazione. Tra le ipotesi c'era quella di tornare in Francia, proprio a Lione dove Rudi Garcia era soddisfatto del rendimento di Mattia. Poi i cambi d'allenatore di là con l'arrivo di Bosz al posto di Garcia e di qua, a Torino, con il ritorno di Allegri, hanno dato una svolta al futuro del giocatore. La cura Max ha rilanciato De Sciglio, ora è tutto pronto per il rinnovo con la Juve.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli