La denuncia di Tyus Jones, pasto da aereo e scarafaggio in camera

Adx
Askanews

Roma, 9 lug. (askanews) - "Dopo il paesto in aereo anche lo scarafaggio in camera". A Disney World, Orlando, arrivano i giocatori che dal 31 luglio saranno impegnati nella ripresa del campionato di basket Nba interrotto per la pandemia lo scorso 11 marzo. Secondo il protocollo i giocatori (ogni squadra ha 35 persone nella delegazione) dovranno restare quanto pi possibile in hotel evitando contatti anche con i compagni di squadra. Logica astringente se si pensa che in Nba non esiste l'idea del ritiro prepartita. Nelle ultime ore sono sbarcati a Orlando anche i Grizzlies di Tyus Jones, che giunto in camera ha trovato una sgradita sorpresa: uno scarafaggio morto, subito diventato il protagonista di una sua storia Instagram. Dopo il "pasto da aereo" anche gli insetti in camera: messaggio diretto al Grand Floridian hotel del campus Walt Disney avvisato.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...