La FIA ha già avviato l'indagine sull'incidente di Hubert

Jonathan Noble
motorsport.com

Hubert ha perso la vita in un incidente avvenuto al Raidillon sabato, venendo centrato da Juan Manuel Correa dopo aver impattato le barriere. La tragedia ha portato alla cancellazione di entrambe le gare del weekend, ma la Formula 2 tornerà in pista a Monza nel prossimo fine settimana.

Sebbene la FIA non abbia chiarito alcuna conclusione sull'incidente per il momento, Masi ha chiarito che l'analisi sull'accaduto è già stata piuttosto estesa.

"C'è un'inchiesta che è iniziata ieri ed andrà avanti" ha spiegato Masi dopo il Gran Premio del Belgio.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"La FIA con il nostro ufficio tecnico, il nostro dipartimento di sicurezza e tutti i vari dipartimenti della FIA hanno avviato immediatamente un'indagine. La FIA, insieme al RACB (la Federazione belga), collaborerà con tutte le autorità e da lì andremo avanti".

Per quanto riguarda i tempi di completamento dell'indagine, Masi ha dichiarato: "Non credo che ci daremo un limite".

"Passeremo attraverso il processo di indagine completa che la FIA applica con tutti gli incidenti gravi. Non importa se si tratta di gare in circuito, rally o qualunque cosa sia. Saranno considerati tutti gli aspetti dell'incidente".

Podio: il vincitore della gara Anthoine Hubert, Arden

Podio: il vincitore della gara Anthoine Hubert, Arden <span class="copyright">FIA Formula 2</span>
Podio: il vincitore della gara Anthoine Hubert, Arden FIA Formula 2

FIA Formula 2

Potrebbe interessarti anche...