La Formula E deve cambiare location a Jakarta

Matt Kew
motorsport.com

Inizialmente, la serie elettrica avrebbe dovuto utilizzare il complesso intorno al monumento nazionale per la gara del 6 giugno, ma ora sta valutando altre sedi praticabili.

Questo consegue al rifiuto del piano di utilizzare il sito di Monas che, secondo il quotidiano indonesiano Jakarta Post, è stato basato sul fatto che le importanti modifiche richieste, incluso l'uso di un nuovo asfalto, potrebbero rappresentare un rischio per un punto di riferimento storico e culturale della città.

La Formula E tornerà ora quindi a valutare le altre sedi che aveva identificato nei piani iniziali per organizzare una gara in Indonesia.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Leggi anche:

Formula E: posticipato l'E-Prix di Sanya per il CoronavirusFormula E: ecco le prime immagini della Gen2 EVO

Un portavoce del campionato ha dichiarato: "A seguito dei feedback del Segretario di Stato e del Comitato Direttivo per lo sviluppo dell'area di Medan Merdeka, la Formula E sta lavorando in stretta collaborazione con i funzionari della città per spostare la gara da Monas e valutare altri luoghi praticabili già studiati durante il processo di selezione del circuito".

L'E-Prix di Jakarta è destinato a diventare una delle nuove sedi che ospiteranno una gara di Formula E nella stagione 2019-2020.

Si unirà quindi a Seoul, in Corea del Sud (3 maggio) e alla doppia gara prevista per il finale di stagione all'ExCel di Londra (25-26 giugno).

L'accordo quinquennale della capitale indonesiana comunque era già stato messo sotto pressione dai residenti, che hanno firmato una petizione per fermare l'evento a seguito di un'inondazione.

Potrebbe interessarti anche...