La grande notte di Castillejo: lacrime, Pioli e un futuro che può cambiare

·2 minuto per la lettura

Nulla si ottiene senza sacrificio e senza coraggio. Chi è capace di soffrire alla fine vincerà ripeteva Gandhi. Lo sa bene Samu Castillejo, uomo copertina a sorpresa del successo al cardiopalma ottenuto dal Milan sul Verona. A fine partita non ha trattenuto le lacrime, sommerso dall’affetto dei compagni di squadra. E anche di Stefano Pioli, che prima corre ad abbracciarlo battendo forte le mani e poi lo riempie di elogi a fine partita: “E’ stato penalizzato dalle mie scelte ma è un esempio di professionalità per tutti. Oggi(ieri ndr) ha avuto la sua occasione e se continua così ne avrà altre sicuramente”.

NOTTE DEL RISCATTO- Quando a fine primo tempo, con il Verona avanti per due reti a zero, Pioli ha deciso per il cambio tra Saelemaekers e Castillejo in molti sulle tribune hanno storto il naso. D’altronde lo spagnolo sembrava ormai completamente fuori dai giochi: un minuto (o poco più) nella prima partita della stagione contro il Cagliari, fuori dalla lista UEFA e con una valigia già pronta, secondo fonti spagnole, per gennaio direzione Getafe. Ma invece Samu è entrato in campo con una determinazione feroce: si è guadagnato i primi incoraggiamenti con due recuperi di 40 metri, ha puntato e saltato sempre il diretto avversario, si è procurato il calcio di rigore del 2-2 e propiziato la clamorosa autorete di Gunter. "Ieri non mi voleva neanche mia madre - ha detto lo spagnolo a Milan Tv - ora esulto a casa mia. Le lacrime riassumono il momento che sto vivendo. Oggi (ieri ndr) è andata bene e sono contento". Un po’ di sana ironia per mettersi alle spalle i mesi più difficili della sua carriera professionale. Castillejo in estate ha rifiutato tutte le offerte arrivate, dal Cska Mosca alla Real Sociedad, perché vuole fortemente il Milan. In questi anni ha imparato cos’è il ‘milanismo’ ed è molto attaccato alla maglia. La forza della sua scelta può cambiare anche un futuro che sembrava già scritto: in questa squadra servono uomini come Castillejo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli