La Juve apre la Continassa: prima del Brasile arriva la Sampdoria

getty images

Che i campi della Continassa, centro di allenamento della Juventus da ormai tre stagioni, siano all’avanguardia è noto, ma neppure i più accaniti tifosi bianconeri si sarebbero forse aspettati di vedere due squadre, una delle quali addirittura una nazionale, allenarsi su quei terreni in pochi giorni.

Approfittando prima della trasferta della squadra di Allegri a Verona e poi della pausa del campionato, infatti, la Sampdoria e la nazionale brasiliana hanno chiesto ed ottenuto “asilo” presso il quartier generale dove quotidianamente corrono Bonucci e compagni.

La dirigenza della Sampdoria ha addirittura scelto di alloggiare al J-Hotel alla vigilia della delicata gara sul campo del Torino, con rifinitura fissata proprio alla Continassa. Chissà cosa ne penserà il popolo bianconero, considerando che l’allenatore della Samp è un nemico storico come Dejan Stankovic, bandiera dell’Inter e protagonista di un noto e clamoroso trasferimento mancato alla Juventus nel 2003.

Dal 14 al 18 novembre, invece, sarà la volta del Brasile, che ha scelto di effettuare un mini ritiro a Torino prima di partire per il Qatar. Qui, però, di “nemici” non ce ne saranno, anzi nell’elenco dei convocati del ct Tite per il Mondiale figurano ben tre bianconeri, Danilo, Bremer e Alex Sandro, che hanno formato la difesa titolare nella partita vinta contro l’Inter.