La Juve ha già deciso il primo colpo 2021-22: è Manuel Locatelli

Omar Abo Arab
·1 minuto per la lettura

La stagione sul campo deve ancora terminare, ma la prossima, quella di mercato, è già avviata. Anche in casa Juventus, con Fabio Paratici che sembra ormai aver sciolto le (poche) riserve su Manuel Locatelli, centrocampista del Sassuolo che il club bianconero segue da tempo.

Manuel Locatelli con la maglia del Sassuolo | Jonathan Moscrop/Getty Images
Manuel Locatelli con la maglia del Sassuolo | Jonathan Moscrop/Getty Images

Plasmato da Roberto De Zerbi, per il mediano neroverde questa è in assoluto la sua miglior stagione in Serie A, probabilmente quella della consacrazione, suggellata anche grazie alle grandi prestazioni con la maglia della Nazionale, con cui ha anche realizzato il suo primo gol azzurro contro la Bulgaria. Una continuità di prestazioni che lo ha portato a diventare tra i migliori registi del campionato, e che lo mette in pole position nella "griglia" degli acquisti bianconeri della prossima stagione. I contatti tra Juve e Sassuolo - ha spiegato l'edizione odierna di Tuttosport - non si sono mai interrotti, ma Paratici non vorrebbe aspettare luglio e la fine dell'Europeo.

Anzi, l'intenzione è quella di lanciare l'affondo decisivo prima della finale di Coppa Italia che i bianconeri giocheranno contro l'Atalanta al Mapei Stadium (casa del Sassuolo...) il prossimo 19 maggio. Trattare con Giovanni Carnevali non è facile, ma la Juve punta ad un'operazione in stile Chiesa, con un prestito con obbligo di riscatto, ma non è esclusa la possibilità di inserire i cartellini di alcuni giovani juventini (Frabotta e Fagioli su tutti) nell'affare.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juve e della Serie A.